SSN

Non siamo nati ieri

Da oltre venticinque anni siamo un punto
di riferimento per migliaia di coppie.
Una storia importante,
con percentuali di successo tra le più alte d’Italia.

FAQ2018-03-30T09:20:00+00:00

Domande & Risposte

In quanto tempo vengono espletate le attività e le prestazioni legate alla prima visita?2017-09-01T12:32:55+00:00

Cerchiamo sempre di compattare il più possibile le varie attività, per non costringere la coppia a una permanenza eccessivamente lunga. In via indicativa il tempo necessario è di mezza giornata.

Fate anche trattamenti per coppie sierodiscordanti?2017-09-01T12:33:29+00:00

.

Io e il mio compagno abbiamo ancora sui nostri documenti due residenze diverse. Possiamo accedere lo stesso ai vostri servizi?2017-09-01T12:33:57+00:00

. Per accedere è sufficiente una autocertificazione di convivenza e relativo indirizzo.

Devo fare la prima consulenza ma ho il ciclo: posso venire lo stesso?2017-09-01T10:59:57+00:00

Assolutamente si. È possibile effettuare la prima visita in qualsiasi fase del ciclo.

Posso essere messa in lista di attesa pubblica se lo sono già in un altro centro convenzionato?2017-09-01T12:42:40+00:00

No.

Quando deve avvenire il pagamento del ticket o del trattamento (in caso di ciclo privato)?2017-09-04T07:40:24+00:00

Il pagamento deve avvenire sempre nel giorno in cui il trattamento di PMA viene effettuato.

È possibile pagare il ticket con un assegno?2017-09-04T07:39:41+00:00

No, è possibile pagare il ticket soltanto in contanti o con il bancomat.

Esiste una lista di attesa per i pazienti residenti in altre regioni?2017-09-04T07:39:01+00:00

No. Nessuna lista di attesa per i pazienti residenti in altre regioni che vogliono accedere ai nostri servizi in convenzione. Appena gli esami sono pronti e c’è il nulla osta medico all’inizio del trattamento, la coppia viene inserita nella programmazione, che in genere inizia le prime attività nel giro di massimo un mese.

Esiste una lista di attesa per i pazienti residenti in Toscana?2017-09-04T07:38:25+00:00

. Le liste di attesa sono molto lunghe a causa del budget ridotto che viene concesso ai centri convenzionati con la Regione Toscana. Al momento ci vuole circa un anno per poter effettuare il trattamento.

È possibile avere prima della prima visita un elenco degli esami che saranno necessari?2017-09-04T07:37:44+00:00

No. Gli esami necessari vengono definiti dopo il primo inquadramento diagnostico. Ogni coppia ha una storia e delle necessità diverse, quindi non esiste un percorso standard per tutti.