//Momento felice #3

Momento felice #3

Ciao belle ragazze,

come sapete purtroppo anche il 4° transfer è andato così…..

ci abbiamo sperato e, forse perché era l’ultima volta, quasi ci contavamo!!!

Adesso raccogliamo un pochetto i pezzetti e le idee e ci coccoliamo, ma davvero anche se il dolore è penetrante non ce la faccio ad essere triste + di tanto…riesco x fortuna solo a concentrarmi sull’amore bellissimo che unisce me e giovanni, alla gioia di avere un lavoro che amo e alla fortuna di avere genitori che stanno bene e che mi supportano sempre in tutto.

Abbiamo visto e sognato con le foto che avete appese alle pareti, anche il nostro futuro…un futuro che x ora non si fa vedere e si fa attendere….ma davvero so che in un qualche modo ed in un qualche tempo c’è!

Ho ed abbiamo passato tante ore sui quei divani sempre accuditi e coccolati da tutte voi…ecco come non ringraziarvi!!!!

LE FANTASTICHE 4 !!!!!!!!!!!!!!! la vostra dolcezza e disponibilità e pazienza e comprensione e partecipazione ci ha rassicurato x tutti questi mesi, fino a ieri quando piangevamo insieme al telefono…non ci sono parole abbastanza belle x ringraziarvi…voi non fate solo un “lavoro”, voi vivete tutto con noi e questo fa sì che questo percorso sia un po’ meno “sterile” ed un po’ meno pauroso…

Arriviamo lì da voi la prima volta che nemmeno sappiamo cosa ci aspetterà, basiti e bambini di fronte a scelte da compiere + grandi di noi, e voi con dolcezza ci prendete x mano e ci accompagnate e seguite in tutto…anche qui da Roma vi ho sentito sempre accanto

Sicuramente il dolore attuale sarebbe stato un po’ + brutto senza di voi…vi abbiamo trovate x caso, ma vi risceglieremmo tutta la vita!!!!

Poi le DOTTORESSE, che x noi sono sempre state x fortuna Benedetta e Sabina…la loro preparazione ci ha rassicurato ogni momento, e mille volte mi sono chiesta “ma come fanno?non sono stufe di ripetere sempre le stesse cose ?che pazienza!!!”, però poi anche noi ci ritrovavamo a rifare x mille volte le stesse domande…x capire, x essere rassicurati, x esser sicuri di non dimenticare nulla…e loro, proprio loro due, poi fanno il MIRACOLO!!!!…che come ogni buon miracolo non sempre funziona, ma cavoli quanto sono brave, a tutto tondo, nella professione e nell’umanità!

…e che dire della sala operatoria?…arriviamo lì che o siamo intontite (il giorno del pick up) o siamo talmente agitate ed emozionate (il giorno del transfer) che alla fine quei volti familiari e senza nome li sentiamo così vicini x la loro dolcezza e comprensione, che non ce li scorderemo mai…..il dolce spilungone 🙂 il biologo (che la moglie è nata lo stesso giorno del mio compagno…sono cose dette in quei momenti che ti fanno sentire + normale e che non ti scordi +) 🙂 l’anestesista (il capo della banda) 🙂 le innumerevoli infermiere che si sono avvicendate e che in quei momenti con una carezza o un sorriso ci hanno fatto sempre sentire + tranquille 🙂

GRAZIE A TUTTI

Siete nel nostro cuore come un’esperienza eccezionale e come persone speciali


Silvia e Giovanni

2017-07-04T10:40:56+00:00